Sul Rete la scheda Impostazioni consente di gestire la comunicazione di rete tra il server MyQ e le altre parti della soluzione MyQ. È suddivisa nelle seguenti sezioni: Generale, Sicurezza delle comunicazioni, Server SMTP MyQ, Server FTP, MyQ X Mobile Client, Server SMTP in uscita, Server HTTP Proxy, Firewall, e Server PM.

Network Settings tab

Generale

In questa sezione è possibile inserire il nome host del server MyQ Print. Questo hostname viene utilizzato dai componenti esterni del sistema MyQ, come i terminali integrati o MyQ Desktop Client, per comunicare con il server MyQ.

Server hostname setting

Durante la configurazione remota, il nome host del server deve essere un nome host o un indirizzo IP valido. Un aggiornamento delle licenze potrebbe cambiare l'hostname in myq.local. In questo caso, l'impostazione remota fallirà e verrà visualizzato un messaggio di errore.

Sicurezza delle comunicazioni

In questa sezione è possibile scegliere come gestire i certificati di sicurezza.

MyQ offre tre diverse modalità di gestione dei certificati:

  1. Autorità di certificazione integrata - Questa è la modalità predefinita per le nuove installazioni. MyQ crea un certificato CA autofirmato e lo utilizza per firmare i certificati del server e del client. La chiave pubblica del certificato CA può essere esportata (fare clic sul pulsante Esportazione del certificato CA) per installarlo sui client, in modo che si fidino del server MyQ. È possibile specificare l'opzione Nome alternativo del soggetto (SAN), impostato come un elenco separato da virgole di nomi di dominio e/o indirizzi IP. Nel caso in cui il certificato sia compromesso, fare clic sul pulsante Generare un nuovo certificato CA per generarne uno nuovo.

  2. Autorità di certificazione aziendale - La CA aziendale genera un certificato CA intermedio che MyQ utilizza per firmare i certificati del server e dei client. Per generare un certificato CA intermedio, fate clic su Creare CSR per creare una richiesta di firma del certificato (CSR), firmarla con la propria CA e fare clic su Finitura CSR per completare il CSR importando il certificato firmato. Se il certificato della CA intermedia non contiene un certificato della CA radice nella sua catena, all'amministratore viene richiesto di caricare anche la chiave pubblica del certificato della CA radice (l'opzione Importazione del certificato radice della CA appare il pulsante).

  3. Gestione manuale dei certificati - Fornire un certificato per il server MyQ. MyQ non crea alcun certificato; tutti i certificati sono gestiti dall'utente. Fate clic su Importazione del certificato del server per caricarlo. Il certificato può essere caricato in PEM (chiave pubblica + privata separatamente) o in PFX formato. Il PFX può essere crittografato con una password. Questa modalità è consigliata solo agli utenti esperti.

Communication Security settings

Quando si aggiorna un'installazione esistente di MyQ, la scheda Modalità Autorità di certificazione viene selezionato in base al certificato del server esistente:

  • se il certificato non è CA, la modalità è impostata su Gestione manuale dei certificati.

  • se è stato generato da MyQ in precedenza, allora la modalità è impostata su Autorità di certificazione integrata.

  • negli altri casi, la modalità è impostata su Autorità di certificazione aziendale.

Server SMTP MyQ

In questa sezione è possibile visualizzare e modificare le impostazioni del server SMTP.

  • SMTP (STARTTLS) - Attivare quando si utilizza una comunicazione non sicura o una comunicazione sicura su STARTTLS. Porta 25 per impostazione predefinita.

  • SMTPS (SSL/TLS) - Attivare quando si utilizza una comunicazione sicura tramite SSL/TLS. Porta 587 per impostazione predefinita.

Se la scansione verso MyQ è abilitata, impostare la porta indicata qui nelle impostazioni SMTP del dispositivo.

Server FTP

In questa sezione è possibile impostare i parametri Porta del server FTP che i terminali utilizzano per inviare i lavori di scansione a MyQ tramite il protocollo FTP. La porta FTP è 21 per impostazione predefinita e l'intervallo è Da 0 a 65535. Se si fa clic sul pulsante Generare una nuova password viene visualizzato un pop-up di conferma che informa che se viene generata una nuova password, tutti i terminali devono essere riconfigurati.

MyQ X Mobile Client

In questa sezione è possibile impostare il nome host o l'indirizzo IP del server e la porta di comunicazione per l'utilizzo dell'applicazione MyQ X Mobile Client e di MyQ Print Agent. Queste impostazioni possono differire da quelle generali perché i dispositivi mobili si connettono tramite Wi-Fi.

Scegliere Utilizzare le stesse impostazioni della LAN (nome host:porta) per utilizzare le stesse impostazioni del server MyQ (impostazione predefinita) oppure scegliere Utilizzare le impostazioni personalizzate e aggiungere l'opzione Server e Porta sicura (SSL) che si desidera utilizzare.

MyQ X Mobile Client network settings

 

Server SMTP in uscita

Per inviare rapporti via e-mail, inviare messaggi di errore agli utenti, inviare PIN generati automaticamente agli utenti e inoltrare documenti scansionati, è necessario configurare il server e-mail a cui vengono inoltrate tutte le e-mail.
Per configurare il server, procedere come segue:

Selezionare un Tipo da Server SMTP classico o Server SMTP con login OAuth.

Per Server SMTP classico:

  1. Inserite il nome host o l'indirizzo IP del server nel campo Server casella di testo. Se il server di posta elettronica è in ascolto su una porta TCP diversa dalla 25, modificare la casella di testo Porto al valore corretto.

  2. Scegliere tra le Nessuno, SSL e STARTTLS Sicurezza opzioni.

  3. Scegliere facoltativamente di Convalida del certificato o meno.

  4. Se sono necessarie delle credenziali, inserire il codice Utente e Password.

  5. Immettere l'indirizzo che si desidera visualizzare come indirizzo di posta elettronica. Email del mittente sui messaggi PIN, di avviso e di segnalazione.

  6. Dopo aver inserito i dati, è possibile fare clic su Test per verificare la connessione al server di posta elettronica e fare clic su Risparmiare per salvare le modifiche.

Per Server SMTP con login OAuth:

  1. Se è già stato configurato un server Microsoft Exchange Online o un server Gmail con OAuth2 nel file Sistemi esterni tali server sono disponibili nelle impostazioni di Server campo a discesa. In caso contrario, è possibile fare clic sul pulsante Server e poi fare clic su Aggiungi nuovo per aggiungere il server Microsoft Exchange Online o Gmail. Per ulteriori informazioni, consultare Configurazione di Microsoft Exchange Online e Gmail con configurazione OAuth2.

  2. Se il server di posta elettronica è in ascolto su una porta TCP diversa dalla 25, modificare il parametro Porto al valore corretto.

  3. Sicurezza è STARTTLS per impostazione predefinita e non può essere modificato.

  4. Se sono richieste delle credenziali, inserire il codice Utente.

  5. Immettere l'indirizzo che si desidera visualizzare come indirizzo di posta elettronica. Email del mittente sui messaggi PIN, di avviso e di segnalazione.

  6. Dopo aver inserito i dati, è possibile fare clic su Test per verificare la connessione al server di posta elettronica e fare clic su Risparmiare per salvare le modifiche.

Server proxy HTTP

In questa sezione è possibile impostare un server MyQ Proxy da utilizzare per l'attivazione di una licenza. I campi obbligatori sono Server (nome) e Porto. Dopo aver cambiato le porte, riavviare tutti i servizi MyQ.

Firewall

In questa sezione è possibile Consentire la modifica delle regole del firewall del Firewall di Microsoft Windows ed è possibile anche Reimpostare le regole del firewall.