Inoltre monitoraggio delle stampanti di rete MyQ è in grado di monitorare il numero di pagine stampate sui dispositivi collegati localmente, tramite una porta parallela o una porta USB. In questi casi, il numero di pagine stampate viene estratto dallo spooler di stampa mentre viene elaborato dal driver di stampa.

Per estrarre i dati forniti dallo spooler, è necessario installare l'applicazione MyQ Desktop Client per Windows su tutti i computer da cui si stampa su MyQ e impostare Monitoraggio della stampa locale lì. Tutti i lavori inviati ai tipi di porte selezionati verranno rilevati dallo spooler di stampa.

Uno svantaggio della funzione di monitoraggio della stampa locale è la sua imprecisione. Poiché la comunicazione tra MyQ e il dispositivo di stampa locale è unilaterale e si limita all'invio dei dati di stampa al dispositivo, non è possibile verificare se i dati vengono effettivamente stampati. Pertanto, MyQ addebita il numero di pagine estratte dallo spooler quando vengono inviate al dispositivo di stampa. Anche se il lavoro di stampa viene annullato a metà, viene addebitato per intero.

Il monitoraggio dei dispositivi di stampa locali è disponibile solo sui computer con MS Windows.

Contabilità su stampanti locali

Dopo l'invio di un lavoro di stampa a uno dei dispositivi di stampa locali, il numero di pagine e altre informazioni sul lavoro di stampa vengono salvate nella cartella MyQ Desktop Client del file di registro specifico. Una volta stabilita la connessione con il server MyQ, tutte le informazioni vengono automaticamente trasferite al server MyQ e cancellate dal registro. Pertanto, non è necessario essere permanentemente connessi al MyQ Server online.

Una volta che il server è stato collegato e i dati sono stati inviati al server, le informazioni sul lavoro vengono visualizzate in una finestra di dialogo Info nel registro di MyQ. Ogni voce contiene informazioni sull'utente che ha stampato, sul dispositivo di stampa su cui l'utente ha stampato e sul numero di pagine stampate. Il server MyQ crea automaticamente un nuovo dispositivo di stampa di tipo locale. Il suo nome ha la seguente forma: stampante@computer.

È possibile impostare un listino prezzi appropriato per i dispositivi di stampa locali. Pertanto, possono essere inclusi nei rapporti monetari. Se l'utente che stampa sul dispositivo di stampa locale esiste già, le sue stampe gli vengono semplicemente assegnate. In caso contrario, il lavoro viene assegnato all'utente *Utente non autenticato.