È necessario prima configurare Microsoft Exchange Online in Microsoft Azure e poi configurarlo in MyQ.

Configurazione di Microsoft Exchange Online in Microsoft Azure

  1. Accedere al sito Portale Microsoft Azure e andare alle registrazioni delle App.

    MS Azure - App registrations
  2. Creare un Nuova registrazione:

    Creating a new registration
  3. Creare un applicazione multitenant:

    1. Nome - Il nome dell'applicazione (che può essere modificato in seguito). Ad esempio, MS Exchange Online. È importante utilizzare lo stesso nome di quello usato in MyQ alla voce Sistemi esterni.

    2. Tipi di conto supportati - Chi può utilizzare questa applicazione o accedere a questa API? Selezionare l'opzione Account in qualsiasi directory organizzativa (qualsiasi directory Azure AD - Multitenant) opzione.

    3. URI di reindirizzamento (opzionale) - La risposta di autenticazione viene restituita a questo URl dopo aver autenticato con successo l'utente. Selezionare l'opzione Client pubblico/nativo (mobile&desktop) dall'elenco a discesa e compilare https://login.microsoftonline.com/common/oauth2/nativeclient come URI di reindirizzamento.

    4. Cliccare Registro.

      MS Azure - new app registration properties
  4. Si apre la pagina di panoramica della nuova app. Copiare l'icona ID applicazione (client) e il ID della directory (inquilino), poiché sono necessari per la connessione a MyQ.

    MS Azure - new app overview
  5. Nel menu di sinistra, fare clic su Manifesto e modificare e Risparmiare il JSON con quanto segue:

    "allowPublicClient": true,
        "replyUrlsWithType": [
            {
                "url": "https://login.microsoftonline.com/common/oauth2/nativeclient",
                "type": "InstalledClient"
            }
        ],
        "requiredResourceAccess": [
            {
                "resourceAppId": "00000003-0000-0000-c000-000000000000",
                "resourceAccess": [
                    {
                        "id": "258f6531-6087-4cc4-bb90-092c5fb3ed3f",
                        "type": "Scope"
                    },
                    {
                        "id": "d7b7f2d9-0f45-4ea1-9d42-e50810c06991",
                        "type": "Scope"
                    },
                    {
                        "id": "652390e4-393a-48de-9484-05f9b1212954",
                        "type": "Scope"
                    },
                    {
                        "id": "7427e0e9-2fba-42fe-b0c0-848c9e6a8182",
                        "type": "Scope"
                    }
                ]
            }
        ],
    CODE
  6. Nel menu di sinistra, fare clic su Autenticazione. In Impostazioni avanzate, in Consenti flussi client pubblici, selezionare accanto a Abilita i seguenti flussi per dispositivi mobili e desktop, quindi fare clic su Risparmiare in alto.

    MS Exchange Online authentication settings
  7. Nel menu di sinistra, fare clic su Autorizzazioni API e aggiungere le autorizzazioni aggiuntive necessarie per la corretta funzionalità, descritte nella tabella seguente.

API permissions

Ambito ID

Descrizione

7427e0e9-2fba-42fe-b0c0-848c9e6a8182

Microsoft Graph: accesso offline

Consente all'applicazione di vedere e aggiornare i dati a cui si è dato accesso, anche quando non si sta utilizzando l'applicazione. L'applicazione non riceve ulteriori permessi.

e1fe6dd8-ba31-4d61-89e7-88639da4683d

Microsoft Graph: Utente.Leggi

Accedere e leggere il profilo utente

652390e4-393a-48de-9484-05f9b1212954

Microsoft Graph: IMAP.AccessAsUser.All

Consente all'applicazione di leggere, aggiornare, creare ed eliminare i messaggi di posta elettronica presenti nella casella. Non include il permesso di inviare posta.

d7b7f2d9-0f45-4ea1-9d42-e50810c06991

Microsoft Graph: POP.AccessAsUser.All

Consente all'applicazione di leggere, aggiornare, creare ed eliminare i messaggi di posta elettronica presenti nella casella. Non include il permesso di inviare posta.

258f6531-6087-4cc4-bb90-092c5fb3ed3f

Microsoft Graph: SMTP.Invia

Consente all'applicazione di inviare e-mail per conto dell'utente dalla propria casella di posta elettronica.

 

Configurazione di Microsoft Exchange Online in MyQ

  1. Accedere all'interfaccia web dell'amministratore di MyQ e andare su MyQ, Impostazioni, Sistemi esterni.

  2. Nella sezione Sistemi esterni, fare clic su +Aggiungi e selezionare Microsoft Exchange Online dall'elenco.

    Adding MS Exchange Online in External Systems
  3. Nella finestra a comparsa, compilare i campi richiesti:

    Microsoft Exchange Online setup in MyQ
    1. Titolo - aggiungere il nome scelto durante la registrazione dell'applicazione in MS Azure; ad esempio, MS Exchange Online.

    2. ID cliente - il ID applicazione (client) copiati durante la configurazione di MS Azure.

    3. ID inquilino - il ID della directory (inquilino) copiati durante la configurazione di MS Azure.

  4. Cliccare OK.

  5. Dopo aver configurato il sistema esterno in MyQ, viene richiesto di confermare una codice attraverso il sito web di Microsoft (https://microsoft.com/devicelogin). Il codice da confermare viene visualizzato nella finestra pop-up, appena sotto il link al sito Web di Microsoft. È previsto un timeout per la conferma del codice (di solito è di 15 minuti).

    Microsoft Exchange Online code pop-up

 

La funzionalità e-mail non funzionerà finché la conferma non sarà completata.

Questa conferma deve essere effettuata con l'account Microsoft che possiede la casella di posta elettronica (indirizzo e-mail), utilizzata per connettersi a Exchange. (Email del mittente in MyQ, Impostazioni, Rete scheda).

Ad esempio, se si utilizza l'e-mail del mittente "print@somedomain.com", in questa fase è necessario autenticarsi sul sito Web di Microsoft come utente.

 

Microsoft Exchange Online è ora collegato a MyQ ed è pronto per essere utilizzato nel sistema Rete come server SMTP in uscita e, nella scheda Impostazioni, come server SMTP in uscita. Offerte di lavoro scheda Impostazioni, in Lavori via e-mail come server POP3 o IMAP.